Gli Azzurri convocati ai Mondiali di Winter Triathlon

Gli Azzurri convocati ai Mondiali di Winter Triathlon

Gli Azzurri convocati ai Mondiali di Winter Triathlon

Sull’altopiano di Asiago, al Centro Fondo Campolongo, in questo fine settimana si disputeranno, come noto, i Mondiali di Winter Triathlon World Championships 2019 e parteciperanno all’evento atleti e atlete provenienti da tutto il mondo.

Ricordiamo che il Winter Triathlon è uno sport multidisciplinare, individuale od a squadre, di resistenza nel quale l’atleta esegue, sulla neve e con temperature rigide, nell’ordine una prova di corsa, una di ciclismo con Mountain Bike e una di sci di fondo, da fare in sequenza e senza interruzione.

Sono atleti ed atlete “completi” sotto ogni punto di vista e con l’unico obiettivo di vincere: ma prioritariamente non contro gli avversari, che si accomunano per il medesimo sentimento interiore, ma contro sé stessi e contro i propri limiti.

Ecco perché sabato 9 e domenica 10 febbraio ’19, grazie alla Federazione Italiana Triathlon, alla Regione Veneto, alla collaborazione degli enti locali dell’altopiano, sindaci, amministratori locali, volontari, simpatizzanti e con la rodata organizzazione della Società Triathlon7c vedremo i migliori TriATleti del mondo competere, sulla bianca neve dell’altopiano di Asiago e sarà una due giorni competitiva, avvincente ed estremamente emozionante.

I riflettori sono tutti puntati sulla compagine Russa dove il pluridetentore del titolo iridato Pavel Andreev assieme ai suoi compagni di squadra tra cui Pavel Yakimov cercheranno di portare a casa l’ennesimo titolo mondiale. Anche le altre squadre partecipanti rappresentanti le rispettive nazioni: Austria, Germania, Stati Uniti, Regno Unito, Danimarca, Romania, Norvegia, Slovacchia, Slovenia, Giappone, Irlanda, Estonia, Spagna, Cecoslovacchia, Liechtenstein, ed altre, non staranno a guardare e daranno filo da torcere per ottenere l’ambito titolo iridato.

Per quanto attiene gli atleti azzurri del Team Italia, il nostro tecnico Marco Bethaz, ha convocato 11 TriAtleti tra cui il favorito Campione Italiano 2019 Daniel Antonioli, ed il Vice Campione Italiano 2019 Pippo Lamastra  e tra le donne la campionessa italiana Sandra Mairhofer dichiarando:
“Essendo un Mondiale in casa, abbiamo cercato di comporre una squadra più numerosa del solito, ma che fosse comunque competitiva. Le aspettative e gli obiettivi sono quelle di arrivare più in alto possibile, vogliamo ottenere il massimo e dare il meglio possibile con tutti gli elementi della Nazionale. Abbiamo speranze di medaglia, molte probabilità di salire sul podio anche nel settore giovanile e tra gli Under 23”.
La Russia sarà ancora la nazione da battere, ma gli Azzurri saranno galvanizzati nel disputare una rassegna iridata in casa. “Tra gli élite ci sono i volti noti e qualche nuovo innesto, non sarà facile centrare il podio – prosegue Bethaz – Antonioli e Lamastra sono in forma e ai Tricolori di Entracque hanno duellato alla grande, come ormai ci hanno abituato a fare. Daniel corre più forte, ma Giuseppe riesce quasi a rientrare in mountain-bike: la sfida si risolverà sugli sci e speriamo che sia una volata per una medaglia. Tra le donne, la campionessa italiana Sandra Mairhofer ha un’ottima frazione di sci e, se la gara si mettesse per il verso giusto, potrebbe arrivare a giocarsela per una posizione nobile proprio con un finale in rimonta”.
Mentre il sempre sorridente Daniel Antonioli ha dichiarato in occasione dei campionati italiani svoltisi ad Entracque:  
“Sono Campione Italiano per poco… Sapevo di potercela fare ma l’amico e avversario di sempre Pippo Lamastra mi ha dato del filo da torcere fino all’ultimo. Sono contento per questo risultato, perché mi permette di presentarmi ai mondiali, che si terranno la prossima settimana ad Asiago, al meglio. Mi sono allenato bene, quest’estate ed ho curato molto la corsa e più avanti, aiutato anche dal fatto che la neve è scesa tardi, mi sono dedicato alla mountain bike che è un pò il mio punto debole”.
Pronostici per il Mondiale? “Difficile farli, ma spero tanto di riuscire a mettere il piede sul podio”

In calce la lista dei convocati:

Élite
Daniel Antonioli (Centro Sportivo Esercito Italiano)
Giuseppe Lamastra (Trisports.it Team)
Mattia De Paoli (G.P. Triathlon)
Sandra Mairhofer (Granbike Triathlon)
Bianca Morvillo (Granbike Triathlon)

Under 23
Alessandro Saravalle (Trisports.it Team)
Franco Pesavento (T41 Triathlon Marostica)

Junior
Davide Ingrillì (Raschiani Triathlon Pavese)
Simone Avondetto (Trisports.it Team)
Giorgia Rigoni (Triathlon 7C)
Gaia Tormena (Trisports.it Team)

Staffette
Team Italia Élite e Junior

Concludiamo con un sincero in bocca al lupo a tutti i partecipanti.

Condividici

Create Account



Log In Your Account



NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
error: Il sito è protetto !!
WhatsApp chat